Coca Cola come solvente

scritto da alessandro il 5 settembre 2004 Commenti 1 Commerciali

Sicuramente anche voi  avrete sentito parlare dello strabiliante potere corrosivo della Coca-Cola. Rileva Paolo Toselli: "Si dice che venga regolarmente usata come solvente per eliminare la ruggine da dadi e bulloni o da oggetti al cromo, pulire monete, liberare tubi di scarico e rimuovere l'olio vecchio dai motori delle auto. Alcuni l utilizzerebbero anche per asportare dai vestiti le macchie più tenaci o per pulire vetri, gioielli e ottoni. Altri hanno suggerito che la Coca-Cola, grazie alle sue molteplici proprietà, possa persino essere usata per togliere lo smalto dalle unghie, per rivitalizzare vecchie batterie d'auto o sostituire l'acido stesso".

Sempre in maniera di proprietà corrosive, un altro esempio di credenza estremamente diffusa è quello concernente alcuni oggetti o piccoli animali che lasciati per un certo periodo nella Coca-Cola si dissolverebbero. La lista è alquanto lunga e includerebbe ratti, topi, mosche, chiodi, bulloni, cucchiai, legno, wurstel, bistecche, pancetta, ossa, piastrelle del pavimento, e tante altre cose ancora. Inoltre, mentre si dice che bere Coca-Cola in grande quantità possa raddoppiare le energie, si aggiunge che berne in eccesso può corrodere la gola, o lo stomaco, o l'intestino.

Tags:

Commenti

Paola
29/01/2011 18:21:14
Ho sentito questa leggenda proprio la settimana scorsa. Mi hanno detto che hanno usato la coca-cola perfino per sgorgare il lavandino!!
Commenti chiusi
Seguici via RSS


RecentComments

Ultimi Commenti
Comment RSS
Login
Accedi
 
 
Log in